Segnalazione: “Al di là delle stelle” di Luca Fassi- Leone Editore

Buongiorno! Come avete passato il fine settimana? Oggi vi segnalo il romanzo di Luca Fassi”Al di là delle stelle” (Leone Editore).  Ispirato al capolavoro di Marcel Proust “Alla ricerca del tempo perduto”.

fassiSinossi:

Marco aveva poco più di vent’anni quando il suo migliore amico era caduto da quel balcone. L’aveva sepolto in fretta, quasi di nascosto, perché un dolore così grande proprio non era riuscito ad affrontarlo. Ma otto anni dopo qualcosa si sveglia dentro di lui, una voce che gli dice che Fausto è ancora lì da qualche parte, tra le pieghe del tempo perduto. Il giovane non riesce a pensare ad altro e tutto ciò che ha costruito negli ultimi anni gli sembra assurdo. Il suo lavoro, la sua vita adulta, la sua apatia mascherata da passatempi superficiali, la sua paura di vivere. È così che, ispirato dall’opera più famosa di Marcel Proust, si lancia alla ricerca del suo tempo perduto con il vecchio amico, nel tentativo di recuperare il passato e riviverlo in una nuova pienezza. Marco ricrea quel maledetto pomeriggio di San Lorenzo, con gli stessi protagonisti e lo stesso caldo torrido, nel disperato tentativo di vivere un’ultima avventura al fianco dell’amico, prima di dirgli addio per sempre.


Biografia

Luca Fassi è nato a Magenta nel 1982. Ha vissuto in Belgio, Francia e Svezia per poi tornare in Italia, dove risiede attualmente a Milano. Da sempre appassionato di letteratura e musica, per Leone Editore ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Napalm! (2015)

Potete acquistare il romanzo sul sito della casa editrice o su Amazon.

firma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...