Review Party: “Lo schema di gioco” di Kristen Callihan – Always Publishing

43150969_10215829918135298_3669562380586582016_n

Buongiorno a tutti! Oggi partecipo al review party di Lo schema di gioco di Kristen Callihan. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC e il blog Vaniti Romance per avermi coinvolto.

51vT+W28cULSinossi

Unica regola, non arrendersi… mai!

Ethan Dexter ha un amore da conquistare ed è stanco di rimanere a bordo campo.

L’indecifrabile gigante del football è ben lontano dallo stereotipo del giocatore tutto donne e divertimento. Da sempre focalizzato solo sul gioco, Ethan è pacato, riflessivo e, in apparenza, imperturbabile. Eccetto quando si tratta di una piccola esuberante e impertinente fatina bionda.

Fiona Mackenzie ha una sfida da raccogliere e un cuore da proteggere.

La giovane designer non sa cosa pensare quando si tratta di Dex. Barba, tatuaggi e muscoli minacciosi stridono con il suo atteggiamento schivo ed enigmatico, e soprattutto con le voci che girano sul suo conto. Ma dall’istante in cui si troverà al centro delle sue silenziose attenzioni, sa per certo di voler scoprire cosa succede quando il famigerato controllo di Dex trova libero sfogo.

Dex è alla ricerca di un amore che sia per la vita e per conquistare per sempre la frizzante Fi è pronto a scendere in campo con il suo infallibile schema di gioco di fascino e perseveranza.


Recensione di Mara

Sono forse la persona meno sportiva del mondo. In una palestra di solito resisto massimo cinque minuti ovvero il tempo che impiego ad attraversarla, e per raggiungere la prima area ristoro. Perché, quindi, una persona pigra come me, si è messa a leggere un libro ambientato nel mondo dello sport? Semplice! Sono una ragazza molto curiosa e amo le storie romantiche e, quindi, Lo schema di gioco mi ha letteralmente stuzzicato. Infatti, era diverso tempo che avevo notato la serie della Callihan, ma non avevo ancora avuto occasione di leggerla. Sono lieta, quindi, di averne avuto l’opportunità!

Lo schema di gioco ci porta nel “dietro le quinte” del mondo del football americano. Ovviamente, quello che so di questo sport, sono le quattro nozioni apprese guardando i telefilm americani e da quello che ogni tanto blatera mio cognato che, a differenza mia, segue qualsiasi sport esistente sulla faccia della Terra e, quindi, è abbastanza esperto anche di questo sport. Se anche voi, però, ne siete completamente a digiuno, non disperate, perché riuscirete comunque a godervi il romanzo!

Dex è una giovane promessa di football, uno sport molto seguito negli USA. Come tutti gli atleti che formano queste squadre, Dex ha un fisico muscoloso e imponente. In poche parole: è una montagna di muscoli ben torniti e affascinante tanto da mettere in soggezione chi gli sta intorno.

Non sono una persona che ama molto i ragazzi grossi e muscolosi perché spesso li trovo esagerati, ma devo dire che la descrizione di Dex non mi ha lasciato indifferente. In pratica l’ho adorato e non solo per la sua fisicità, ma anche, e soprattutto, per il carattere.

Dex è proprio un bravo ragazzo e non si vergogna a esternarlo. Negli ultimi periodi ho letto decine di romanzi in cui il protagonista di turno è il classico bad boy che nasconde la sua indole buona e generosa. Per quanto ami il fascino del “cattivo ragazzo”, ho notato che questa particolarità ha iniziato un po’ a stancarmi, per cui sono lieta di trovarmi finalmente di fronte a un protagonista che non cerca di nascondere la sua vera natura! La maturità di Dex, lo distingue dai suoi compagni che, invece, sembrano ancora quasi tutti dei ragazzini interessati solo al divertimento e agli eccessi. Ha la testa sulle spalle, è premuroso e desidera avere una vita semplice lontana dai riflettori. Il suo carattere è di quelli schivi e taciturni. È riflessivo ed è un acuto osservatore cui non sfugge mai nulla. Una dote che lo distingue dai suoi coetanei, è di sicuro l’incredibile determinazione. Nelle partite e nella vita, sa sempre quello che vuole.

Da diverso tempo è innamorato di Fiona, un’esuberante ragazza che però non sembra nemmeno accorgersi di lui. Ma, Dex è abituato a ideare strategie di gioco per portare la sua squadra alla vittoria. Riuscirà, quindi, a elaborare una tattica vincente anche per conquistare Fiona?

Nel corso della mia vita, ho fatto cose stupide. Chi non ne ha fatte? Ma baciare Fiona Mackenzie arriva vicino alla cima della lista. Ironicamente, è anche decisamente una delle cose migliori che abbia mai fatto in vita mia. Decisamente bella.

Fiona ha un carattere ben diverso. La sua famiglia ha sempre avuto a che fare con il mondo dello sport e questo le ha causato una sorta di rigetto al punto da rifiutare di uscire e di avere relazioni anche passeggere con qualsiasi giocatore di football. A differenza di Dex, Fiona è l’anima della festa! È solare, vivace e  creativa. Emana un’energia positiva che riesce a conquistare praticamente tutti. È diretta nei modi e non si fa problemi a dire quello che le passa per la testa, anche se spesso può causarle qualche problema. A differenza di Dex, che ha sempre saputo quale percorso di vita scegliere, le cose per Fiona non sono mai state semplici. Non ha ancora capito quale sia la strada da prendere e questo l’ha resa piuttosto incostante. Di fronte alle difficoltà, inoltre, è una persona che tende a scappare piuttosto che affrontare i problemi di petto. Anche in amore la situazione non va certo meglio e, infatti, non riesce mai a creare un rapporto duraturo.

La verità? Mi piacciono gli uomini. Come non detto. Amo gli uomini. Amo la loro forza, le loro voci profonde, il modo semplice in cui risolvono un problema. (…) (…) E, sì, sto parlando di cose generiche, dal momento che ho incontrato la mia dose di uomini merdosi. Tuttavia, nel complesso sono una grande fan del genere maschile. 

Il destino un giorno le farà aprire gli occhi per accorgersi finalmente di Dex. Onestamente non ho idea di come lei non si sia accorta prima di un ragazzo simile, ma per fortuna non è mai troppo tardi!

Tra loro si crea un rapporto meraviglioso: c’è grande intesa sia fisica sia emotiva ma, come sempre accade, le cose non sono mai così semplici e i problemi non tardano ad arrivare. Non è facile stare accanto a una stella del football che è sempre sotto i riflettori e, inoltre, i chilometri che li separano non li aiutano di certo a vivere con serenità.

La trama è piuttosto lineare e coinvolgente e, a mio avviso, è anche abbastanza realistica. Il mondo del football non è idealizzato e ci viene presentato con i suoi pro e i suoi contro. Per quanto una brillante carriera sportiva possa sembrare entusiasmante ai più, gli aspetti negativi non sono pochi. Oltre a essere sempre bersaglio dei Media, infatti, per questi giocatori è spesso difficile instaurare delle relazioni durature a causa dello stile di vita con cui si trovano a fare i conti.

Ho apprezzato lo stile, semplice e diretto, che ha reso la lettura molto piacevole. Nel testo troviamo anche alcuni termini tecnici sportivi e ringrazio davvero l’autrice per aver inserito all’inizio del romanzo un dizionario esplicativo che mi ha chiarito molti dubbi, anche se le menzioni all’interno del testo sono rare.

Lo schema di gioco è il terzo volume della serie Game on. Il romanzo è autoconclusivo e può essere letto separatamente dai libri precedenti, anche se vi suggerisco di seguire l’ordine di pubblicazione per avere una maggiore comprensione. È un romanzo corposo, ma si legge in fretta, tuttavia vi consiglio di gustarlo con calma per poter godere in pieno di tutte le emozioni che questa storia è in grado di suscitare. Dex e Fiona sono una coppia stupenda ed è praticamente impossibile non affezionarsi a loro (e non invidiare Fiona). La loro relazione è dolce e passionale, ma non è mai troppo mielosa o troppo esplicita.

Lo schema di gioco si presta anche a molte riflessioni e mi ha fatto pensare al mio individuale percorso che, per certi aspetti, è stato simile a quello di Fiona. È un romanzo di crescita, cosa che ho davvero apprezzato. I protagonisti, infatti, riusciranno a limare alcuni aspetti negativi del loro carattere e a diventare, quindi, due persone adulte. Nel gioco e nella vita serve tattica e spirito di squadra: Dex e Fiona quando sono insieme formano una squadra micidiale che li renderà capaci di affrontare ogni difficoltà.

Non importa se saremo a migliaia di chilometri di distanza o proprio uno accanto all’altra, io ti vorrò sempre. Perché, quando trovi il tuo per sempre, è così che è.

È una lettura che mi ha stupito in positivo. Quando l’ho iniziato, non sapevo bene cosa aspettarmi, ma devo dire che mi ha saputo appassionare. Ovviamente il mio sport preferito rimarrà sempre la lettura e di certo non mi metterò a guardare le partite di football americano il sabato sera così come non mi vedrete mai correre la mattina presto. Questo libro, però, ha davvero stuzzicato la mia curiosità e se ha saputo conquistarmi malgrado l’allergia allo sport, confido che conquisterà anche voi.

Se siete delle amanti dello sport, e non solo, leggete questo libro!

Il romanzo è disponibile su Amazon

5 pensieri su “Review Party: “Lo schema di gioco” di Kristen Callihan – Always Publishing

  1. Ma che carina questa storia! Voglio proprio leggerla.
    Mi piace il fatto che lui non sia il classico bad boy finalmente un protagonista maschile diverso dagli altri

    "Mi piace"

  2. Sembra davvero uno spettacolo 😀 Per caso, non è troppo simile ai suoi precedenti volumi, vero? Te lo chiedo perché ho letto tre libri su quattro della “The Campus Series” di Elle Kennedy (ancora devo recensirla, vabbè ahahah)… E diciamo che ogni storia era quasi uguale alle altre… Non proprio una bella scoperta, ecco T_T

    "Mi piace"

  3. Pingback: The best of 2018 | ROMANCE E ALTRI RIMEDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.