Recensione: “Un’adorabile sognatrice” di Jill Barnett

Buongiorno amici! Avete voglia di un bel romance storico? Oggi vi lascio la recensione di Un’adorabile sognatrice di Jill Barnett, tradotto in italiano da Isabella Nanni (che ringrazio moltissimo per avermi permesso di leggere questo romanzo).

5184Uz9ewULSinossi:

Inghilterra, 1815. Il Conte di Downe è tornato a casa in campagna per allontanarsi dalla vita dissoluta che conduce a Londra –  spinto dal bisogno di dimostrare che suo padre aveva ragione a dire che non è altro che un libertino senz’arte né parte. Ma in una tenuta confinante Letty Hornsby crede che il caro Richard sia il suo eroe, l’uomo dei suoi sogni, il suo grande amore. È innamorata di lui fin da quando era bambina, da quando a undici anni lo fece cadere in un fiume, il primo di svariati incontri altrettanto disastrosi. Ora che gli amici  del conte, il Duca di Belmore e il Visconte Seymour, lo hanno convinto a lasciare la città per disintossicarsi dagli stravizi (donne, alcol e gioco d’azzardo), Letty ha intenzione di approfittare dell’occasione per tessere il suo piano e salvare Richard da se stesso.

Richard si aspetta che una volta tornato a casa la sua vita sia noiosa e rilassante, ma dopo un incontro casuale con l’invadente Letty e il suo odioso cane, Gus, scopre che non c’è pace per canaglie come lui. Ben presto si ritrova prigioniero a bordo di una nave di contrabbandieri con una giovane donna infatuata che è una catastrofe ambulante… e con il suo stupido cane. Letty non perde occasione per cacciarli in un esilarante pasticcio dopo l’altro, fino a quando Richard si rende conto che potrebbe essere l’unica donna che può salvare la sua anima nera con una fede in lui tanto luminosa da spazzare via le ombre dal cuore più ottenebrato. Se riesce a sopravvivere…

Questo libro è il seguito di “Una ragazza incantevole” ed è la traduzione integrale di “Dreaming”, precedentemente pubblicato da Mondadori in forma parzialmente ridotta con il titolo “Il Cavaliere dei suo sogni”. Se avete amato Letty e Richard,  adorerete la traduzione integrale del testo originale e la apprezzerete a maggior ragione se vi fosse sfuggita la precedente edizione.


Recensione di Mara

Ci sono delle giornate in cui sento l’esigenza di ritagliarmi un momento per me stessa per ritrovare quelle energie necessarie per affrontare la realtà quotidiana. In questi periodi cerco sempre di dedicarmi a delle letture rilassanti, delicate e romantiche. Un romance storico è in genere la lettura perfetta per questi momenti perché riesce a farmi viaggiare a ritroso nel tempo e a farmi sognare a occhi aperte atmosfere da sogno e momenti di puro romanticismo. Tra le varie “regine” di questo genere letterario c’è sicuramente Jill Barnett, un’autrice che ormai ha fatto la storia del romance e che finalmente è ritornata sul mercato italiano dopo diversi anni di assenza grazie alla Doubleface Traduzioni.

Leggere per una seconda volta in italiano e per la prima volta in edizione integrale romanzi come Una ragazza incantevole e Un’adorabile sognatrice è un’esperienza piacevole ed emozionante per chi anni fa ha amato la vecchia edizione.

Desiderosa di ritrovare tutte quelle piacevoli sensazioni che ho provato leggendo in precedenza questa autrice mi sono lasciata trasportare dalla penna della Barnett e in un istante mi sono ritrovata nell’Inghilterra degli inizi del 1800.

Letty, la protagonista, è una ragazza per la quale ho provato una simpatia istantanea. È diversa da tutte le sue coetanee ed è impossibile non adorarla. A differenza di tutte le altre ragazze della sua età non è raffinata, elegante e composta ma è un vero e proprio tornado. È vivace, allegra, esuberante e lascia sempre dietro di sé una lunga scia di guai. In sua compagnia è impossibile annoiarsi. È generosa, sincera e genuina e riesce sempre a cacciarsi in qualche situazione imbarazzante.

È sensibile, dolce e forse talvolta si sente un po’ incompresa dal resto del mondo e per questo motivo trascorre molto tempo con la testa tra le nuvole fantasticando sulle gesta eroiche dell’unico uomo che lei abbia mai amato: Richard Lennox (che abbiamo già incontrato in Una ragazza incantevole).

Letitia Olive Hornsby credeva nel destino, nell’amore a prima vista, nell’anima gemella. E lei lo amava da sempre. Be’, forse non proprio da sempre, ma a diciannove anni, otto anni erano quasi metà della propria vita. Riusciva a malapena a ricordare un tempo in cui il suo cuore non fosse appartenuto a Richard Lennox, il suo vicino di casa e, di recente, Conte di Downe.

Richard è un ragazzo un po’ ribelle, inquieto e dall’anima nera che ha lottato per tutta la vita contro le imposizioni del padre. Anche se il suo titolo dovrebbe obbligarlo a comportarsi in un certo modo lui è un libertino e non ha nessuna intenzione di legarsi sentimentalmente a una donna e di costruirsi una famiglia.

È freddo, cinico, sarcastico ed è convinto che non ci sarà mai una donna che potrà salvare la sua anima e rubargli il cuore ma Richard non ha ancora fatto i conti con Letty!

A causa di una lunga serie di eventi i due si ritrovano in una situazione pericolosa, prigionieri a bordo di una nave di contrabbandieri. Riusciranno a trovare una via di scampo? E riuscirà Richard a sopravvivere a tutti i guai che combina Letty?

La vita di Richard non era fatta di sogni e fiabe. Era fatta di azioni ed errori passati. Era fatta di anni di lotta per non conformarsi alla volontà di suo padre. Era un mondo in cui niente era importante perché non era rimasto nessuno. Era vuoto, privo di tutto tranne che dei ricordi di tutti i  maledetti errori che aveva commesso. E non c’era finzione al mondo che avrebbe potuto cambiare il passato.

Un’adorabile sognatrice è la lettura che un medico dovrebbe prescrivere come rimedio contro la tristezza e la noia. Se cercate una lettura adatta per ravvivare una giornata fredda e piovosa questo è il romanzo giusto.

La trama avventurosa, romantica e divertente mi ha incantato e ci sono stati dei momenti che avevo le lacrime agli occhi per le troppe risate. Richard e Letty sono due personaggi profondamente diversi ma che si completano a vicenda in modo splendido e mi hanno completamente conquistato. La loro storia dolce, divertente e frizzante mi ha intrattenuto con piacere e mi ha regalato il benessere che cercavo.

Sognare era una delle poche cose che a Letty riusciva bene, perché nei sogni c’era sempre il lieto fine. Nei sogni poteva immaginare qualsiasi cosa, non importa quanto assurda, non importa quanto improbabile, senza che il mondo esterno lo venisse a sapere. Nei sogni intravedeva una perfezione che non esisteva nel mondo reale.

A differenza de Una ragazza incantevole, che aveva un ritmo di narrazione pacato, ho trovato questo romanzo molto più incalzante e un po’ meno descrittivo. Grazie a uno stile fluido, elegante e curato è un romanzo che si legge con piacere in poche ore anche se è piuttosto corposo. L’ambientazione è curata fin nel minimo dettaglio e le descrizioni sono talmente realistiche che a volte sembra quasi di trovarsi nel luogo in cui si svolge la vicenda insieme ai protagonisti.

Un’adorabile sognatrice è il seguito di Una ragazza incantevole (storia che ho avuto modo di leggere e recensire la scorsa estate). I due libri sono autoconclusivi ma io consiglio, per una maggiore comprensione, di leggerli seguendo l’ordine di pubblicazione.

Leggere questo romanzo è stato un vero toccasana e ho gradito molto anche ritrovare alcuni dei protagonisti del libro precedente come Joy, Alec e il Visconte Seymour. È stato un po’ come incontrare dopo tanto tempo dei vecchi amici.

Consiglio questo libro alle persone che hanno amato la penna della Barnett e in particolare a chi ha apprezzato Una ragazza incantevole. Concedetevi un sogno a occhi aperti con Letty e Richard, non ve ne pentirete!


Biografia

Definita “la maestra dei romanzi dell’amore e della risata”, Jill Barnett è un’autrice di fama internazionale con oltre 8 milioni di copie cartacee vendute ed è stata spesso al vertice delle classifiche dei best seller del New York Times, USA Today, The Washington Post, e Publishers Weekly. Con l’avvento dell’era digitale Jill Barnett è stata numero 1 con i suoi 18 libri nella classifica dei titoli a pagamento più venduti su Amazon e ha venduto oltre un milione di copie digitali. In Italia alcuni suoi libri sono stati pubblicati da Mondadori.

Il romanzo è disponibile su Amazon.

Buona lettura! 

Post IG review party 190818 (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.