Review Party: “Mastro Heidn. L’orologiaio: 1” di Antonio Agostino – ed. Kimerik

95459240_10215081690549707_6301035980388302848_o (1)

Buongiorno! Oggi partecipo al review party di Mastro Heidn. L’orologiaio. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC.

51ms3NpGY7L._SX339_BO1,204,203,200_Trama

Lo gnomo Heidn e il Maestro Paracelviös sono due soci inventori che, scortati dalla bellissima e temibile guerriera Eunicla, viaggiano su uno stravagante carrozzone e vendono i loro manufatti, frutto di profondissime conoscenze fisiche e magiche tramandate nei secoli dal popolo degli gnomi costruttori. Nella città di Vroggia, per volere della più potente famiglia locale, è affidato loro un incarico inconsueto: esplorare un villaggio abbandonato, teatro di fenomeni inspiegabili. Ma questa è solo la copertura per una delicata operazione di spionaggio che porterà ad una scoperta ancora più grande, legata a una forza segreta che ha guidato l’evoluzione della vita sul pianeta e di cui sono a conoscenza solo i membri di un’oscura scuola iniziatica.


Recensione di Mara

In queste giornate di fine primavera una delle mie occupazioni preferite è quella di leggere in giardino. Non potendo fare grosse passeggiate e incontrare persone a causa delle norme restrittive che ci sono state imposte cerco di godermi come posso l’arrivo della bella stagione. Ci sono dei romanzi che, quando li noti sugli store, hanno il potere di attirare subito l’attenzione, cosa che mi è capitata con Mastro Heidn. L’orologiaio. La trama un po’ eccentrica e inusuale e la cover steampunk mi hanno subito incuriosita e inoltre avevo proprio voglia di leggere qualcosa di diverso dal solito e di originale.

In cerca di un po’ di relax mi sono lasciata trasportare dalla penna degli autori tra le pagine di questa nuova avventura e in un solo istante mi sono dimenticata della realtà che mi circondava e mi sono lasciata avvolgere da questo mondo così diverso dal nostro.

La prima cosa che mi ha colpito è stata la caratterizzazione dei personaggi e in particolar modo di Mastro Heidn, un mago illusionista, orologiaio e inventore. La sua personalità così frizzante e sopra le righe mi hanno conquistata sin da subito. Un’altra figura che ha colpito la mia attenzione e che ho ammirato moltissimo è Eunicla, una donna forte, coraggiosa tutta da scoprire.

Mastro Heidn. L’orologiaio è un romanzo che ti conquista sin dalla prima pagina e che ti coinvolge subito facendoti sognare a occhi aperti l’adrenalina dell’avventura. La trama del romanzo è originale e davvero unica ed è stata studiata con intelligenza fin nel minimo dettaglio.

Ho trovato particolarmente accurata e ben caratterizzata l’ambientazione. Le atmosfere che si respirano tra queste pagine sono ben diverse da quelle che ci si potrebbe aspettare in un mondo popolato da gnomi e creature fantastiche. Non c’è molto spazio per i colori e ovunque si respira un’aria cupa, ombrosa e gli scenari in cui si svolgono le vicende sono permeati da un’aura evocativa. Ci sono stati dei momenti in cui le descrizioni erano talmente dettagliate che mi è sembrato di essere sul posto con i protagonisti.

Mastro Heidn. L’orologiaio è stata la lettura azzeccata per questo momento e mi ha permesso di riscoprire il genere steampunk che non leggevo davvero da molto tempo. Come ogni romanzo di questo genere la scienza, con le sue macchine e leggi fisiche, e la fantasia si combinano creando un tutt’uno affascinante che incuriosisce il lettore e lo tiene incollato alle pagine.

Grazie anche a un numero di pagine non troppo corposo e a uno stile fluido e scorrevole il romanzo si legge velocemente e regala al lettore delle ore di benessere e di evasione. Il finale mi ha lasciato con il fiato in sospeso e non vedo l’ora di leggere il seguito di questa storia. Consiglio questo libro agli amanti del fantasy e del genere steampunk e a chi vuole evadere per qualche ora dalla realtà!

Il romanzo è disponibile su Amazon

Buona lettura!

96216169_10215103179486917_6680936167115849728_o (1)

 

2 pensieri su “Review Party: “Mastro Heidn. L’orologiaio: 1” di Antonio Agostino – ed. Kimerik

  1. Da Fr.llo Frllo quello agricolo,ho letto con piacere la recensione Mara. In particolare siamo entrambi lieti che mastro Heidn abbia allietato le giornate di confinamento. Ha letto anche il secondo volume? Siamo contattabbili sulla pagina FB “I Fratelli Frllo” per qualsiasi esigenza. Complimenti per il blog e lo stile originale che ci ha fatto quasi immaginarla come nostra lettrice nel suo “giardino sereno”. Saluti e a presto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.