Review party: “Stepsister” di Jennifer Donnelly – Mondadori editore

Buongiorno! Oggi partecipo al review party di Stepsister di Jennifer Donnelly. Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto (e in particolar modo Elisa Impiduglia) e per la copia ARC del romanzo.

51N+erpB-1L._SX324_BO1,204,203,200_Trama:

In un mondo dove una ragazza può essere solo brava, obbediente e soprattutto bella, non c’è posto per giochi di guerra e corse a cavallo: ovvero per tutte le cose che Isabelle ama. Quando, costretta da Maman, si mozza le dita dei piedi per farle entrare nella scarpetta e aggiudicarsi il matrimonio con il principe, Isabelle viene scoperta. E al suo posto viene scelta Ella, la sorellastra buona, la perfetta Cenerentola delle fiabe. A Isabelle resta solo la vergogna più nera e l’ostilità di tutta Saint-Michel. Ma è proprio vero che il destino di una sorellastra “cattiva” è vivere ai margini e che l’unica strada possibile è quella dell’infelicità? Il marchese de la Chance non la pensa così e forse l’unica cosa che può salvare Isabelle è capire che per tutte c’è una possibilità, e che la vera bellezza è scegliere la propria strada e percorrerla senza voltarsi indietro. Questa è una fiaba oscura. È una fiaba crudele. È una fiaba da un altro tempo, un tempo in cui i lupi restavano ad aspettare le bambine nella foresta. Quel tempo è ormai passato. Ma i lupi sono ancora qui e sono due volte più scaltri. Le bestie rimangono. E la morte ancora si nasconde in una spolverata di bianco. È crudele per qualunque ragazza che smarrisca il sentiero. Più crudele ancora per una ragazza che smarrisca se stessa. Sappi che è pericoloso allontanarsi dal sentiero. E tuttavia è molto più pericoloso non farlo. Età di lettura: da 13 anni.


Recensione di Mara

Ho conosciuto per la prima volta la penna di Jennifer Donnelly diversi anni fa grazie al romanzo I giorni del tè e delle rose. Se ripenso a quel libro ho ancora vivide a distanza di tempo le emozioni intense che l’autrice mi aveva trasmesso! Quando ho scoperto tra le novità in uscita di questo mese Stepsister ho letteralmente fatto i salti di gioia. Finalmente una nuova occasione per leggere un nuovo romanzo di Jennifer Donnelly! In cerca di una lettura originale che mi aiutasse a evadere un po’ con la mente in queste giornate un po’ stressanti di fine giugno mi sono subito immersa nella lettura del romanzo con il cuore carico di aspettative e in pochi istanti mi sono ritrovata all’interno di una fiaba!

C’erano una volta, per sempre e mai più, in un’antica città sul mare, tre sorelle che lavoravano a lume di candela.

Stepsister è la rivisitazione in chiave fantasy e con tinte più dark di Cenerentola ed è molto diversa dalla versione disneyana entrata ormai nell’immaginario collettivo. La prima cosa che mi ha incantato leggendo questo romanzo è stata l’abilità dell’autrice di evocare atmosfere magiche e mistiche che uniscono il sapore della classicità a delle tonalità più moderne e attuali. In poche parole la Donnelly è riuscita ad attirare la mia attenzione sin dalla prima pagina. Le protagoniste del romanzo sono Ella (ovvero Cenerentola) e le due sorellastre Isabelle e Tavi.

In un mondo in cui l’unica dote importante per una donna è la bellezza non c’è da stupirsi del successo di Ella, giovane dotata di un fascino e di una gentilezza quasi surreali… Purtroppo però la vita per le due sorellastre di Ella non è altrettanto semplice. Isabelle e Tavi sono due ragazze con moltissime doti ma hanno la “colpa” di non avere un bell’aspetto. Poco importa, quindi, dell’intelligenza e della cultura di Tavi o dell’intraprendenza di Isabelle! Il matrimonio di Ella con il principe inoltre è l’evento che fa letteralmente precipitare la situazione. Mentre Ella siede sul trono nell’agiatezza Isabelle e Tavi si trovano a dover vivere in modo modesto e a essere detestate e derise da tutta la comunità. Ma il destino di Isabelle e Tavi sarà per sempre quello di rimanere all’ombra della sorella? Per scoprirlo leggete il libro!

Isabelle si fermò di colpo. Alzò una mano e se la portò al petto. In cuore aveva un dolore nuovo e strano. Soltanto pochi attimi prima, aveva trucidato i pirati con gioia, del tutto inconsapevole di essere in difetto. Di essere inferiore. Di essere un “piccolo demonio cattivo”, non un “bocciolo di rosa”. Per la prima volta, si rese conto che Ella era graziosa e che lei non lo era. Isabelle era forte; era coraggiosa; batteva Felix nei duelli con la spada; faceva saltare il suo stallone Nero oltre steccati che spaventavano chiunque altro; una volta aveva scacciato un lupo dal pollaio, armata soltanto di un bastone. “Anche queste sono cose belle” aveva pensato in quel momento, disorientata e vuota. “Giusto? Io sono bella, giusto?” Quello fu il giorno in cui tutto cambiò.

Stepsister è una lettura affascinante e coinvolgente che mi ha sorpreso e regalato molte emozioni. Tra le pagine di questo romanzo mi sono divertita, commossa e mi sono dimenticata del mondo che mi circondava. La trama originale, imprevedibile e ricca di elementi dark, fantasy e della tradizione crea un insieme efficace che conquista il cuore dei lettori.

Il libro è una scoperta continua ed è studiato con intelligenza in ogni singolo dettaglio. I personaggi sono complessi, ricchi di sfumature e delineati nel dettaglio e il ritmo della narrazione incalzante rende questa storia particolarmente avvincente. Grazie a uno stile fluido, scorrevole e impeccabile la lettura è molto veloce e scorrevole.

Stepsister è una storia che mi ha letteralmente conquistato e anche adesso, a distanza di qualche ora dalla conclusione della lettura, sento ancora vivide sulla mia pelle le emozioni che ho provato. Stepsister è un retelling di alto livello ed è una storia che si presta a numerose interpretazioni e che tra le righe nasconde anche degli insegnamenti importanti per i lettori più giovani. La vera bellezza è davvero quella esteriore? O risiede nel coraggio? In un mondo come quello di oggi dove l’apparenza ha una grande importanza è trovo che sia giusto ricordare anche la rilevanza di altri valori.

Stepsister è l’ennesima conferma del talento di questa autrice dalla grande versatilità che riesce sempre a conquistarmi. Se siete in cerca di una storia dal ritmo incalzante e originale lasciatevi conquistare dalla penna della Donnelly!

Il romanzo è disponibile su Amazon

Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.