Review Tour: “Crescent City – La casa di terra e sangue” di Sarah J. Maas – ed. Mondadori

104304642_569157653786163_9168184002164836607_o

Buongiorno! Oggi partecipo al review party di Crescent City – La casa di terra e sangue di Sarah J. Maas. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC del romanzo.

51i9eZJ2ONL._SX330_BO1,204,203,200_Trama

Ventitré anni, mezza Fae e mezza umana, Bryce Quinlan ha una vita perfetta: di giorno lavora in una galleria d’arte e di notte passa da una festa all’altra, senza problemi e senza preoccupazioni. Quando però una brutale strage scuote profondamente Crescent City, la città in cui vive, e Bryce perde una persona a lei molto cara, il suo mondo crolla in mille pezzi lasciandola disperata, ferita e molto sola. Adesso non cerca più il divertimento, ma un oblio in grado di farle dimenticare i terribili fatti che hanno cambiato la sua vita per sempre. Due anni dopo l’imputato è finalmente dietro le sbarre ma, tutt’a un tratto, i crimini ricominciano e Bryce è decisa a fare tutto il possibile per vendicare quelle morti. Ad affiancarla nelle indagini arriva Hunt Athalar, un famoso angelo caduto, prigioniero degli arcangeli che lui stesso aveva tentato di detronizzare. Le sue grandi capacità e la sua forza incredibile sono utilizzate all’unico scopo di eliminare i nemici del suo capo. Quando però si scatena il caos in città, Hunt riceve una proposta irrinunciabile: aiutare Bryce a trovare l’assassino e riconquistare, in cambio, la sua libertà.

Quando Bryce e Hunt cominciano a scavare in profondità nel ventre di Crescent City, scoprono un potere terrificante e oscuro che minaccia tutto e tutti, e vengono travolti da una passione irrefrenabile, che potrebbe renderli entrambi liberi, se solo lo volessero.

Il dolore della perdita, il prezzo della libertà e il potere dell’amore sono i temi principali de La casa di terra e sangue, il primo imperdibile romanzo della nuova serie fantasy di Sarah J. Maas, che mescola egregiamente personaggi indimenticabili, romanticismo e una suspense che tiene il lettore incollato alla pagina fino alla fine.


Recensione di Mara

Sono passate diverse settimane da quando mi sono innamorata della penna di Sarah J. Maas che grazie alla saga La corte di rose e spine ha saputo stupirmi e mi ha riavvicinato al mondo del fantasy. In questo ultimo periodo iniziavo a sentire un po’ la mancanza delle sue opere ma per fortuna, proprio in questi giorni, è arrivato in libreria Crescent City – La casa di terra e sangue, il primo capitolo di una nuova e promettente serie fantasy.

L’arrivo della Maas in libreria è stato a dir poco provvidenziale per me. Ho iniziato a leggere questo romanzo in una di quelle giornate in cui probabilmente avrei rimpianto il lockdown. Le persone a differenza dei libri, quando vogliono, trovano sempre il modo per deluderti e così, in cerca di distrazione e di conforto mi sono immersa completamente in questa nuova saga. Quale modo migliore per staccare la spina?

In pochi istanti mi sono ritrovata immersa nella vita di Bryce, la protagonista, una ragazza metà Fae e metà umana che ha dovuto imparare a convivere con questa sua duplice natura e con le proprie contraddizioni. Mi sono innamorata di Bryce sin dalla prima pagina. La Maas ha una capacità speciale nel delineare i personaggi creando delle figure complesse e di grande spessore che sembrano quasi prendere vita dalle pagine dei suoi romanzi. Bryce, all’inizio della storia, è una giovane come tante che si divide tra il lavoro alla galleria d’arte e la sua vita sociale. Molto forte il legame con Danika la sua coinquilina, una ragazza particolare e tutta da scoprire che conosce ormai da diverso tempo e con cui condivide avventure e divertimenti.

C’era una lupa davanti alla porta della galleria. Significava che doveva essere giovedì e che Bryce doveva sentirsi piuttosto stanca se si affidava alla presenza di Danika per capire che giorno fosse. La pesante porta in metallo della Galleria di oggetti antichi Griffin produsse un tonfo sotto il colpo sferrato dal pugno della lupa che, Bryce sapeva bene, terminava con delle unghie colorate di viola metallico, urgentemente bisognose di manicure.

La quiete della sua vita viene sconvolta quando all’improvviso perde una persona cara. La morte di un amico o di una persona a cui si è legati è sempre un evento traumatica, sconvolgente ed estremamente delicato. Avendo avuto, purtroppo, esperienze simili nella mia vita non ho potuto fare a meno di immedesimarmi nel tormento e nel dolore della giovane Bryce che, però, al contrario di me, dimostra di avere i nervi saldi e di essere in grado di riprendere in mano le redini della sua vita. Bryce è in cerca di giustizia e non si arrenderà finché non l’avrà ottenuta.

Attorno a Bryce troviamo una serie di personaggi secondari davvero interessanti e ben costruiti come Danika, Lebahah e Hunt, un affascinante angelo misterioso che accompagnerà Bryce nelle sue indagini.

Sentì qualcosa di freddo e umido sui polpastrelli. Chiuse gli occhi, ordinando al mondo di smetterla di girare. Quando li riaprì si concentrò sulla mattonella davanti alla porta. Rosso. E quell’odore… non era l’olezzo di prima. Sangue. E la porta dell’appartamento era aperta. La serratura era distrutta, la maniglia completamente staccata. Ferro, la porta era di ferro e protetta dai migliori incantesimi sul mercato.

Crescent City – la casa di terra e sangue è un romanzo che mi ha davvero sorpreso. Quando ho iniziato a leggerlo sapevo che mi sarei trovata di fronte a un universo dettagliato e ricco di colori ma mai mi sarei aspettata una storia così particolare. Crescent City – la casa di terra e sangue è una fantasy ma è allo stesso tempo anche un thriller avvincente e una romantica storia d’amore. Insomma cosa si può volere di più?

Se avessi avuto solo un dubbio sul talento di questa autrice con questo romanzo è definitivamente scomparso. La Maas è un marchio di garanzia di qualità. Non sbaglia un colpo e riesce a creare sempre delle storie originali e ben equilibrate.

Il ritmo della narrazione così incalzante e la suspense che l’autrice riesce a trasmettere mi hanno tenuto incollata fino all’ultima pagina perché non vedevo l’ora di capire come si sarebbero concluse le indagini di Bryce e Hunt. Quello che nasce infatti come semplice desiderio di giustizia della protagonista diventerà una ricerca che porterà in superficie i segreti più inquietanti di Crescent City. Quali poteri si nascondono nel ventre della città? E quali oscuri pericoli minacciano la loro sicurezza?

Ho apprezzato moltissimo anche l’ambientazione, curata e studiata nel dettaglio al punto che spesso sembrava reale. Grazie a uno stile fluido e scorrevole la lettura di questo romanzo è stata piacevole.

Le Porte in quarzo erano monumenti commemorativi, anche se ignorava in onore di quale conflitto o guerra. Tuttavia, su ognuna c’era la stessa targa con scritto: IL POTERE APPARTERRÀ SEMPRE A COLORO CHE DONERANNO LA VITA ALLA CITTÀ. Se si considerava che quella frase poteva essere interpretata come in opposizione alle regole degli Asteri, Bryce si sorprendeva sempre che avessero lasciato le Porte al loro posto.

I temi trattati in questo romanzo, dalla trama così ricca e corposa, sono davvero moltissimi. C’è spazio per l’amore, l’amicizia, per il lutto ma anche per il razzismo e molto altro ancora.

Crescent City – la casa di terra e sangue è un libro avvincente e coinvolgente. Essendo una storia ricca di dettagli consiglio di assaporarlo con la dovuta calma e attenzione per poterne apprezzare ogni sfumatura. Non vedo l’ora di leggere il secondo capitolo di questa nuova ed entusiasmante saga. Lo consiglio ai fan dell’autrice e a chi ama i thriller e i fantasy. Lasciatevi incantare dalla penna della Maas. Non ve ne pentirete!

Il romanzo è disponibile su Amazon.

Seguite tutte le tappe del review tour!

104333722_3318568791506802_486117273880578500_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.