Blogtour: “La divina commedia” di Dante Alighieri – La divina commedia nello spettacolo

Buongiorno! Oggi partecipo a un blogtour speciale organizzato da Chiara (Libri e segreti) nato per celebrare quello che è il capolavoro dei capolavori. Almeno una volta nella vita tutti noi abbiamo avuto a che fare con la Divina Commedia. C’è chi la ama chi la odia ma una cosa è certa: quest’opera ha un valore inestimabile per la nostra cultura.

Nel corso dei secoli la Divina Commedia è stata una fonte d’ispirazione per numerosi artisti, scrittori, pittori e perfino alcuni videogiochi. Ma quali sono state le sue influenze nel mondo dello spettacolo? Oggi vi presento una panoramica generale di alcune delle opere più note che hanno subito l’influenza di questo grande classico.

Nel corso degli anni sono uscita numerose pellicole cinematografiche ispirate al classico di Dante. Alcune di queste si concentrano solo su alcuni canti dell’opera. La prima trasposizione che ho trovato navigando sul web risale addirittura al 1907 ed è Francesca da Rimini, un cortometraggio muto diretto da James Stuart Blackton della durata di circa 10 minuti.  A quest’opera nel corso degli anni hanno fatto seguito numerose altre trasposizioni, alcune dedicate al Conte Ugolino. Perfino Totò, il principe della risata, con il suo Totò all’Inferno (uscito nel 1955) si è lasciato ispirare da Dante!

Se restringiamo il campo alle produzione cinematografiche più recenti come non ricordare Inferno con Tom Hanks? Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Dan Brown e, anche se la vicenda si discosta molto dalla trama dell’opera di Alighieri,  è innegabile che la Divina Commedia sia stata una fonte d’ispirazione.

Al cinema, inoltre, sono uscite altre pellicole (forse un po’ meno note) interessanti che riprendono il capolavoro di Dante. Tra le tante ricordo:  Al di là dei sogni, film fantasy del 1998 che presenta diverse allegorie e riferimenti alla Divina Commedia, Vita di Dante del 1965 e Paolo e Francesca del 1971.

L’influenza di Dante è arrivata anche in teatro. Moltissimi volti noti si sono cimentati con la Divina Commedia. Come non citare infatti, ad esempio, il Tutto Dante di Roberto Benigni?

Tutto Dante è stata una tournée teatrale che riprende molti dei canti di Dante e che alterna le letture dei canti a momenti di satira. Lo spettacolo ha avuto davvero un grosso successo. In ogni tappa si registrava il tutto esaurito ed è stato anche riproposto, in chiave rivisitata, in televisione.

Tra le tante rappresentazioni ricordo anche La divina commedia opera musical del 2007 di Marco Frisina che ha vantato diverse edizioni nel corso degli ultimi anni e che era ancora in scena agli inizi del 2020, prima della chiusura imposta dalle misure per l’emergenza covid. Su questo sito potete trovare alcune curiosità su questo spettacolo, con la speranza di poter un giorno tornare tutti a riempire le platee dei teatri.

La Divina Commedia è un testo immortale che ha influenzato anche la musica (classica e non) e che grazie alle sue molteplici sfumature continuerà a essere parte integrante della nostra cultura. Se volete conoscere alcuni degli aspetti più curiosi di quest’opera seguite tutte le tappe dell’evento!

Mara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.