Blogtour: “Un Tè a Chaverton House” di Alessia Gazzola – ed. Garzanti – Serie TV

Buongiorno! Oggi partecipo al blogtour di Un tè a Chaverton House di Alessia Gazzola. Ringrazio la casa edotrice per l’opportunità.

Trama

“Mi chiamo Angelica e questa è la lista delle cose che avevo immaginato per me: un fidanzato fedele, un bel terrazzino, genitori senza grandi aspettative. Peccato che nessuna si sia avverata. Ecco invece la lista delle cose che sono accadute: lasciare tutto, partire per l’Inghilterra e ritrovarmi con un lavoro inaspettato. Così sono arrivata a Chaverton House, un’antica dimora del Dorset. Questo viaggio doveva essere solo una visita veloce per indagare su una vecchia storia di famiglia, e invece si è rivelato molto di più. Ora zittire la vocina che lega la scelta di restare ad Alessandro, lo sfuggente manager della tenuta, non è facile. Ma devo provarci. Lui ha altro per la testa e anche io. Per esempio prepararmi per fare da guida ai turisti. Anche se ho scoperto che i libri non bastano, ma mi tocca imparare a memoria i particolari di una serie tv ambientata a Chaverton. La gente vuole solo riconoscere ogni angolo di ogni scena cult. Io invece preferisco servizi da tè, pareti dai motivi floreali e soprattutto la biblioteca, che custodisce le prime edizioni di Jane Austen e Emily Brontë. È come immergermi nei romanzi che amo. E questo non ha prezzo. O forse uno lo ha e neanche troppo basso: incontrare Alessandro è ormai la norma. E io subisco sempre di più il fascino della sua aria da nobiltà offesa. Forse la decisione di restare non è così giusta, perché io so bene che quello che non si dovrebbe fare è quello che si desidera di più. Quello che non so è se seguire la testa o il cuore. Ma forse non vanno in direzioni opposte, anzi sono le uniche due rette parallele che possono incontrarsi”. Alessia Gazzola, dopo “L’allieva”, torna con un nuovo libro che fa sognare tra dolci fatti in casa, la magia di un’ambientazione che riporta al fascino del passato e un piccolo mistero di famiglia da risolvere.


Serie TV

Alessia Gazzola è finalmente tornata in libreria con Un tè a Chaverton House, una storia un po’ diversa da quelle a cui ci ha abituato in passato ma che non ho potuto fare a meno di amare in modo profondo. Appena ho iniziato a leggere questo romanzo mi sono ritrovata subito a sognare a occhi aperti, ammaliata dalle atmosfere delicate dal sapore tipicamente british. Chaverton House, la magnifica dimora inglese in cui è ambientata la vicenda, è il nucleo centrale della storia. La protagonista di questo libro si trova, infatti, a vivere un’esperienza inaspettata in questa antica dimora del Dorset e a dover fare da guida a gruppi di turisti che visitano ogni giorno la villa curiosi di conoscere gli aneddoti e di vedere con i propri occhi un’antica casa che è stata scelta come set per una serie TV. Lo ammetto! Mi sono immedesimata moltissimo! Anche io, prima che ci fosse il Covid, infatti, durante i miei viaggio ho visitato diversi luoghi che sono stati scelti per film o serie televisive e leggendo queste pagine non ho potuto fare a meno di pensare che questo romanzo si presterebbe benissimo per una trasposizione. Mentre mi immergevo nella storia di Angelica, la protagonista, non ho potuto fare a meno di ricordare alcune serie TV che mi hanno suscitato delle emozioni simili e che sono legate a una dimora.

La prima serie che mi è venuta in mente è senza dubbio Downton Abbey (ma quanto l’ho amata!) una delle mie serie tv preferite in assoluto che mi ha colpito per la sua eleganza, la sua precisa ricostruzione storica e per la bravura degli interpreti. Downton Abbey è ambientata nell’ Highclere castle, un’antica dimora inglese che sogno di poter visitare. La serie che conta in totale sei stagioni e alcuni film ripercorre la storia di una famiglia nobiliare inglese che deve adattarsi ai cambiamenti dei primi anni del secolo scorso. In questo scenario si muovono i protagonisti di questa storia con i loro amori e dolori.

Un’altra serie che il libro della Gazzola mi ha fatto venire in mente è I Bridgerton, trasposizione di Netflix ispirata ai romanzi Regency di Julia Quinn. Con mio grande piacere la serie ha avuto un successo senza precedenti! La trama frizzante e romantica è ambientata in dimore lussuose, da sogno in tipico stile inglese che mi hanno fatto pensare molto alla storia di Angelica.

Belgravia è un’altra serie firmata da Julian Fellows, autore di Downton Abbey, che ci porta ancora una volta agli inizi del secolo scorso e ci fa rivivere tra le atmosfere dei quartieri e delle dimore inglese. Un’altra serie tv, un po’ meno nota, che mi ha ricordato questo romanzo è Upstairs Downstairs, una serie che per certi versi è molto simile a Downton Abbey ma che ha un taglio diverso. Che io sappia, al momento, non è ancora disponibile in lingua italiana.

Quando si parla di antiche dimore inglesi, romanticismo e atmosfera british c’è un nome che non può essere citato: Jane Austen. I suoi romanzi hanno ispirato diverse trasposizioni e film ed è praticamente impossibile non sognare a occhi aperti di fronte alle scenografie che hanno fatto da sfondo ad alcune sue opere. Anche se sono una fan sfegatata delle produzioni BBC, non posso non ammettere di aver amato alla follia le dimore che sono state scelte per girare la versione di Orgoglio e pregiudizio di Joe Wright (con Keira Knightley).

Queste sono solo alcune delle serie tv e dei film che mi sono venuti in mente leggendo questo romanzo, ma l’elenco è davvero molto lungo! E voi quali di queste serie avete visto? Quali consigliate?

Spero di aver stuzzicato la vostra curiosità. Non perdete questo romanzo e continuate a seguire le tappe del blogtour.

Il romanzo è disponibile su Amazon. Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.