Review Party: “I segreti di Chicory Lane”di  Raymond Benson – Leone Editore

Buongiorno! Come nasce un assassino? Una domanda forse un po’ inquietante da porsi (soprattutto di prima mattina) a cui cerca di dare una risposta Raymond Benson nel suo romanzo I segreti di Chicory Lane. Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto nel Review party in occasione dell’uscita di questo libro.

 

9788863934687_0_0_300_75Sinossi:

Shelby Truman, scrittrice di grande successo, riceve una telefonata da parte dell’avvocato Crane: il suo amico d’infanzia ed ex fidanzato Eddie Newcott ha chiesto di vederla un’ultima volta prima di essere giustiziato per l’omicidio della moglie e del figlio che portava in grembo. Shelby accetta di incontrarlo, e nel corso del viaggio da Chicago al Texas ricorda il proprio passato, segnato dal rapporto difficile ma appassionato con l’affascinante e tormentato ragazzo della casa di fronte. Continua a leggere

Annunci

Review Party: “Per il mio amore, Whiskey” di Kandi Steiner – Always Publishing

Buongiorno! Come avete potuto notare questa settimana è davvero ricca di eventi e novità.

34581622_10211303315408700_7580053704716320768_n

Oggi partecipo al Review party del romanzo di Kandi Steiner edito da Always Publishing. Ringrazio la casa editrice e lo staff del blog Vaniti Romance (http://www.vanitiromance.com/) per avermi coinvolto.


Sinossi:

41gzQA3ORBL._SX331_BO1,204,203,200_Dieci anni d’amore, di perdita, di amicizia, di cuori infranti e di emozioni da gustare fino all’ultima goccia.

Dal primo momento in cui incontra Jamie, Brecks sa che la sua vita non sarà più la stessa. Quel ragazzo dagli occhi ambrati diventerà il suo Whiskey, una irrinunciabile dipendenza. Mese dopo mese, anno dopo anno, errore dopo errore, la loro amicizia si fa sempre più complicata, e la loro attrazione sempre più inarrestabile.

Ma cosa fare quando il tempo e le circostanze sembrano essere sempre avverse? Continua a leggere

Review Party : “L’amore nella fila 27” di Eithne Shortall – Dea Planeta

Buongiorno! Siamo solo a martedì, ma questa settimana si preannuncia ricca di novità (mi raccomando continuate a seguire il blog!). Oggi partecipo al review party del romanzo di Eithne Shortall L’amore nella fila 27. Ringrazio la casa editrice e la instancabile Susy (I miei magici mondi) per avermi coinvolto.

51b2-l5VmrL._SX338_BO1,204,203,200_ (1)Sinossi

Chi non hai mai fantasticato, almeno una volta, di trovare l’amore ad alta quota? Di prendere posto, allacciare le cinture, e alzare lo sguardo per scoprire che sul sedile accanto siede la sua anima gemella? Cora Hendricks è così: un’inguaribile romantica. Convinta che un cuore in transito sia naturalmente più esposto alle frecce di Cupido, e che, complice il sorriso di una hostess e il magico potere del destino, anche un caffè brodoso possa trasformarsi nel migliore afrodisiaco. A quasi trent’anni, Cora abita a Londra e lavora come impiegata per una piccola compagnia aerea. Dopo l’ultima, devastante delusione amorosa – un berlinese di nome Friedrich – si impegna a favorire incontri romantici tra i passeggeri che, ignari, si presentano al banco del check-in, affidandosi solo a internet e alla propria intuizione per fare in modo che i candidati più compatibili si ritrovino a sedere vicini. Continua a leggere

Blogtour: “Dimmi che ti ricorderai di me” di Katie McGarry – Ed. Harper Collins – Recensione

Buongiorno! Oggi è la giornata conclusiva del blogtour dedicato al romanzo di Katie McGarry. Ringrazio la casa editrice per la sua disponibilità e Susy (I miei magici mondi) per avermi coinvolto.

Optimized-BANNER DIMMI CHE TI RICORDERAI DI ME

Vi lascio la mia recensione e vi ricordo di passare anche a leggere le tappe dell’evento (in fondo troverete un banner con l’elenco dei blog partecipanti).

41zbg1VRvYL._SX333_BO1,204,203,200_Sinossi

Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po’ ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all’occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un’esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. Continua a leggere

Review Tour : “Naked truth: Secret Life Series #1” di Valentina Ferraro – Les Flâneurs Edizioni

 

31882883_1348797208554856_3123146977513046016_n

Buongiorno! Oggi partecipo al Review Tour di Naked Truth. Il romanzo è il primo volume della serie Secret life.

Ringrazio la casa editrice e Sonia del blog Esmeralda viaggi e libri per avermi coinvolto.


Sinossi

511l8lHwuBL._SY346_Mason e Nikky non potrebbero essere più diversi.

Lei, originaria di un paesino del Delaware, proviene da una famiglia umile e ha costruito sulle parole “sacrificio” e “indipendenza” tutta la sua vita.

Lui è la pecora nera di una delle famiglie più in vista del Rhode Island, ripudiato per aver scelto di seguire i propri sogni.

Lei è la “brava ragazza della porta accanto”, studentessa modello alla NYU e senza grilli per la testa; Continua a leggere

Blogtour  “Dimmi che ti ricorderai di me” di Katie McGarry ed- HarperCollins – I luoghi di Elle e Drix

Buongiorno! Oggi  ho il piacere di partecipare al blogtour dedicato al nuovo romanzo di Katie McGarry edito da HarperCollins.

Optimized-BANNER DIMMI CHE TI RICORDERAI DI ME

Ringrazio Susy (I miei magici mondi) e la casa editrice per avermi coinvolto.

Sinossi

41zbg1VRvYL._SX333_BO1,204,203,200_Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po’ ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all’occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un’esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. Continua a leggere

RELEASE REVIEW: “Iron Flowers” di Tracy Banghart – Dea Planeta

Buongiorno! Oggi partecipo al Release Review dell’attesissimo romanzo di Tracy Banghart (ammetto di essere tra le lettrici che erano in trepidazione da tempo).  Ringrazio Ely del blog Il regno dei libri  e la casa editrice per avermi coinvolto.

 

51gzVd6Jk5L._SX339_BO1,204,203,200_Sinossi

Audace, potente, magnifico. Un fantasy imperdibile, romantico come The Selection e brutale come Il racconto dell’ancella.

Non tutte le prigioni hanno le sbarre. In un mondo governato dagli uomini, in cui le donne non hanno alcun diritto, due sorelle non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Nomi è testarda e indisciplinata. Serina è gentile e romantica, e sin da piccola è stata istruita per essere un esempio di femminilità, eleganza e sottomissione. Sono queste le doti richieste per diventare una Grazia, una delle mogli dell’erede al trono. Continua a leggere

REVIEW PARTY – Recensione: “Il veterano” (A Modern Fairytale Vol. 1) di Katy Regnery – Quixote edizioni

Buongiorno a tutti! Oggi il blog ha il piacere di partecipare al review party tour del romanzo Il veterano. Ringrazio la casa editrice e Angela D’Angelo del blog Insaziabili letture  per avermi coinvolto.

32982075_1978638882450963_1697024450043576320_n (1)Sinossi:

 

Savannah Carmichael, tradita da una fonte inaffidabile che ha irrimediabilmente distrutto la sua carriera di giornalista, torna a Danvers, Virginia, la sua città natale.

L’opportunità di rimettere insieme i pezzi della sua carriera si presenta quando deve scrivere un pezzo di interesse patriottico e umanistico sull’eremita della cittadina, Asher Lee, un veterano ferito che è tornato a Danvers otto anni prima, e che nessuno ha più visto da allora.

Dopo l’esplosione di una bomba su strada in Afghanistan, che gli ha portato via una mano e sfigurato metà viso, Asher si ritira a vivere in tranquillità nella periferia di Danvers, dove i suoi concittadini hanno sempre rispettato la sua privacy… fino a quando Savannah Carmichael si presenta da lui con un piatto di brownie fatti in casa. Continua a leggere

REVIEW PARTY – Recensione: “Travolti dall’amore” di Susy Tomasiello (ed. Un cuore per capello)

Buongiorno! Oggi partecipo al Review Party  di Travolti dall’amore. Ringrazio l’autrice e la casa editrice per avermi coinvolto nell’evento.

a33bc-travolti2bdall2527amore2bcoverSinossi

Emma ha due convinzioni nella vita: sua nonna e la fotografia.

Quando però viene licenziata, capisce che deve rivoluzionare la sua vita se non vuole andare a lavorare dai suoi genitori che sono dentisti. Per un po’ decide di rifugiarsi a casa di sua nonna, ed è proprio lì che scopre per caso delle lettere tra Lorenzo e Giulia. La loro storia è stata interrotta sul più bello senza un motivo e quando sua nonna le racconta che Giulia è stata una sua grande amica, decide di rintracciarla. Grazie a internet non è difficile e senza pensarci due volte parte con nonna Chiara per Napoli. Continua a leggere

Blogtour: La serie “Manipolare il sistema” di Brenna Aubrey – Intervista alla traduttrice Mirella Banfi

Buongiorno, oggi partecipo al blogtour della serie “Manipolare il sistema” di Brenna Aubrey che è stato tradotto nella versione italiana da Mirella Banfi, che oggi ho il piacere di ospitare. Ringrazio Maria Normi dei blog Una passione e oltre e The Symphony of books per avermi coinvolto.

Banner-blogtour-2

Buongiorno Mirella, grazie mille per il tempo che ci dedicherai. Parlami un po’ di te. Chi sei nella vita di tutti i giorni?

Una tranquillissima pensionata, che passa le giornate al computer, traducendo, o leggendo, leggendo, leggendo…

Come sei diventata traduttrice? Hai sempre voluto farlo?

Nel lontano 19… glissons, ho frequentato una scuola di lingue, imparando l’inglese, il francese e il tedesco. Sbocco logico e ‘comandato’ l’ufficio di una società multinazionale, con documenti da tradurre da e in tutte le lingue che conoscevo… normalmente ‘roba’ tecnica o commerciale, noiosa…. Passano tanti anni, ditte diverse, tanti viaggi e, finalmente in pensione, decido di provare a tradurre qualcosa  di un po’ più interessante… e il resto è storia.

Qual è la cosa che ami di più del tuo lavoro? E quale meno?

Penso che a questa domanda ogni traduttore risponda: tradurre mi piace, rileggere e fare le revisioni mooooolto meno. Continua a leggere