Review party: “Amami per quella che sono” di Lucia Iannone

Buongiorno a tutti! Oggi partecipo al review party Amami per quella che sono di Lucia Iannone. Ringrazio l’autrice per la copia ARC e il blog The reading’s love per avermi coinvolto.

Sinossi

I tatuaggi, le auto veloci e le moto da corsa sono le sue passioni, diventare una regista di successo è il suo sogno. Madison è giovane, bella e determinata e si trasferisce da Londra a New York per cogliere un’occasione d’oro per la sua carriera. Delusa dall’amore e intenzionata a non farsi più ingannare da nessun uomo, Madison incontra Trevor Sullivan, un bellissimo ragazzo che però ha tutta l’aria di essere un Don Giovanni. Trevor diventa da subito la persona su cui Madison riversa la sua sete di vendetta e tra sesso, liti e giochi psicologici, i due s’incontreranno scontrandosi: ognuno forte del proprio carattere e delle proprie esperienze pregresse ma entrambi bisognosi di innamorarsi davvero e per sempre. La loro relazione combattuta, tra alti e bassi, dovrà fronteggiare molti ostacoli tra cui il passato di Madison che ritornerà per ferirla ancora e un’insidia nel presente che tenterà di distruggerle la vita. Continua a leggere

Annunci

Recensione:  “Innamorarsi un po’” di Simona Friio

Buongiorno a tutti! Oggi vi lascio la recensione di Innamorarsi un po’, il nuovo romanzo natalizio di Simona Friio. Vi anticipo anche che tra qualche giorno partecipo al blogtour dedicato a questo libro per cui #staytuned!

Sinossi:

Possono una valigia e un libro causare scompiglio nella vita di una persona? Eccome! Portia lo sa benissimo, soprattutto quando si trova a dover scambiare il proprio trolley con quello di un certo Sirk Meyer, residente niente meno che nel castello di Ludovico II di Baviera… Ma, mancano pochi giorni al Natale, il tempo non fa che peggiorare e lei si trova costretta ad accettare ospitalità proprio a Hohenschwangau, bloccata da un diluvio universale. Continua a leggere

Review party: “Hickey” di Cora Brent – ed. Hope

Buongiorno! Oggi partecipo al review party di Hickey di Cora Brent. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC e il blog Esmeralda viaggi e libri per avermi coinvolto.

Sinossi

Fare del sesso con il tuo incredibilmente sexy ex marito non è MAI una buona idea; soprattutto se lo odi a morte. Eppure, sembra che io non sia riuscita a farne a meno.

La storia è questa: tanto tempo fa, in una piccola città che ho cercato di dimenticare… ho sposato il carismatico e tipicamente americano “re del liceo”. Lui era sexy e affascinante; io timida e infatuata.

Avevamo entrambi diciotto anni e, naturalmente, non c’è stato il “vissero per sempre felici e contenti”: è accaduto l’opposto.

Avete pensato che quella fosse la fine?

L’ho pensato anche io.

Sette anni dopo e senza nessun preavviso, Branson Hickey è di nuovo nella mia vita.

Molte cose sono cambiate e altre no. Ancora lo desidero. Ancora non lo sopporto. E ancora penso a lui senza sosta, persino dopo tutto quello che ci siamo fatti. Mi sono chiesta a lungo se mi sarei mai più innamorata.

Ora mi chiedo se ho mai davvero smesso di amarlo.


Recensione di Mara

Sono una lettrice che spesso sceglie le letture in modo impulsivo. Non conoscevo Cora Brent e non sapevo bene cosa aspettarmi, ma le storie che parlano di “seconde occasioni” in genere mi incuriosiscono perché trovo che siano molto romantiche. Così, in un pigro pomeriggio di dicembre, mi sono lasciata trasportare negli USA dall’abile penna dell’autrice.

Branson e Cecily, i protagonisti, si conoscono sin da quando erano bambini. Entrambi sono nati e cresciuti a Hickeyville, un decadente e remoto paesino da cui scappano tutti per cercare migliori opportunità lavorative. La loro storia d’amore inizia quando i due hanno diciotto anni. Lui è il classico ragazzo un po’ viziato, ammirato da tutte le ragazze della scuola, lei è schiva, con la testa sulle spalle e sensibile. Senza rendersene conto, dopo un breve periodo di frequentazione assidua, si ritrovano con l’anello al dito. Continua a leggere

Review party: “Il buongiorno si vede dal marito” di Sara Pratesi – Darcy Edizioni

Buongiorno e buon inizio di dicembre! Il Natale è già alle porte e io mi sto davvero impegnando a farvi conoscere nuove letture per trascorrere in modo allegro le feste. Oggi partecipo al review party del divertente romanzo Il buongiorno si vede dal marito di Sara Pratesi. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC e per avermi coinvolto nell’evento.

Sinossi

What happens in Vegas, stays in Vegas

Così è solito dire quando si parla della città degli eccessi e del gioco d’azzardo, Las Vegas.

Quel che succede a Las Vegas, tuttavia, non potrà restare confinato tra le strade calde del Nevada.

In fondo, quando un addio al celibato e un addio al nubilato hanno in comune Las Vegas potrebbe succedere di tutto. Persino per un milanese, dalle idee chiare e un lavoro facoltoso, ma itinerante, come Davide Mancini e una messicana piena di vita e credente come Belen Pilar Torres Jiménez. Continua a leggere

Review Party: “Non lasciarmi mai andare” di Katy Regnery – Quixote Edizioni

Oggi vi lascio la mia recensione per il review tour dedicato al romanzo Non lasciarmi mai andare di Katy Regnery. Ringrazio le ragazze del blog Insaziabili letture per avermi coinvolto e la casa editrice per la copia ARC.

Sinossi

In questa rivisitazione moderna di Hansel e Gretel, Griselda e Holden, tredicenni in affido, scappano dal loro rapitore dopo tre anni di prigionia brutale, e provano ad attraversare il fiume Shenandoah a piedi. Purtroppo, lei riesce a mettersi in salvo, mentre lui viene lasciato indietro. Dieci anni dopo, il fidanzato di Griselda la trascina in un fight club e il suo mondo viene capovolto quando vede Holden salire sul ring. Sebbene la connessione tra di loro sia potente, i due sono separati da un amaro rimpianto, una rabbia sepolta e da un groviglio di ferite fisiche ed emotive, tanto pericolosi quanto le acque dello Shenandoah. Continua a leggere

Tu leggi? Io scelgo! – Recensione: “Pericoloso come il cioccolato” di Eva Mangas

28468289_1629896950422032_8673247398125659032_n

Ciao a tutti! Questo mese è ricchissimo di recensioni e oggi partecipo alla rubrica ideata da Chiara (La lettrice sulle nuvole) e Rosaria (Niente di personale) Tu leggi? Io scelgo.

Questo mese ho avuto la fortuna di dover scegliere il romanzo da recensire tra le letture di Dolci (Le mie ossessioni librose) e tra le tante proposte ho deciso di recensire Pericoloso come il cioccolato di Eva Mangas.

Sinossi

Sara ha quasi quarant’anni ed è in quella fase in cui si fanno i primi bilanci, in cui si cerca di capire se la vita corrisponde alle aspettative passate. Gestisce Sogni di cioccolato creando dei biscotti e dei cioccolatini speciali, in armonia con l’umore della persona che li sceglie. Ha un marito su cui può fare sempre affidamento e due bimbe golose che si divertono a cucinare con la mamma… Ma una parte di lei, una parte ribelle e audace, è rimasta nel passato. È rimasta con Davide, il suo ex. Un uomo pericoloso, complicato e sexy dagli occhi d’ambra e il piercing al sopracciglio. Il suo primo grande amore e anche colui che, a pochi giorni dal matrimonio, le ha spezzato il cuore abbandonandola con un messaggio e una rosa nera.

Sara non ha dimenticato del tutto Davide e ancora adesso le capita di lasciarsi andare ai ricordi, fantasticando una vita diversa. Forse è per questo che, quando si imbatte per caso nella sua epigrafe, si vede crollare il mondo addosso. Il suo ex è morto. Non potrà più pensare a lui in segreto giocando al gioco dei se. Non potrà più sentirlo e immaginare le sue braccia attorno a lei. La sera dopo il funerale, insonne, si ritrova a sfogliare gli album nascosti al marito, quelli che raccontano il suo amore passato. Turbata, cerca rifugio nel tepore di una tisana ma, quando sta per avvicinare le labbra al bordo della tazza, una voce la fa voltare di scatto. La tazza finisce a terra in mille pezzi: lo spettro di Davide è davanti a lei.

Da questo momento in poi il delicato equilibrio della vita di Sara subisce un profondo sconvolgimento. Il suo ex appare e scompare invadendo i suoi pensieri, i suoi sogni, pericoloso come il cioccolato che lei manipola e che spesso si ribella al suo tocco. La presenza di Davide diventa sempre più ingombrante, le sue parole inquietanti, fino a quando giungerà a rivelarle il segreto che ha causato la rottura del loro fidanzamento alle soglie del matrimonio… Continua a leggere

Review party: “Never ever: Secret Life Series #2” di Valentina Ferraro – Les Flâneurs Edizioni

Ciao! Oggi partecipo al review party dedicato al romanzo Never ever di Valentina Ferraro. Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto nell’evento e per la copia digitale del romanzo.

Sinossi

“Non hanno capito nulla di me.

Non ho avuto grosse delusioni in amore, non mi hanno spezzato il cuore, non ho bisogno di essere guarito. A me, semplicemente, non frega niente di nessuno.

Non voglio una storia seria, non intendo cambiare per amore di una donna, non mi sono mai e poi mai innamorato.

E sto da Dio!”

Evan Derrek ha tutto: una carriera da fotomodello che lo appaga, donne che lo venerano, un gruppo di amici che lo fa sentire a casa.

Ma quando il passato bussa alla sua porta, buttandola giù a suon di recriminazioni e sensi di colpa, Evan sarà costretto a fare i conti con i suoi errori e a tornare laddove aveva giurato di non rimettere mai più piede: Douglas, la sperduta cittadina del Wyoming dove è nato e cresciuto.

Stella James è tornata a casa dopo sette lunghi anni passati a Portland. La sua vita ora è tranquilla, programmata, lavoro-casa, casa-lavoro. Niente può scombussolare la sua serenità… a parte ritrovarsi ancora una volta davanti a Evan Derrek, colui che l’ha tradita e dimenticata tanto tempo prima, ma che adesso sembra intenzionato a rimettere tutto a posto. Con lei, con la sua famiglia, con la sua coscienza.

Evan è consapevole che le sue misere scuse non basteranno. Serviranno i fatti, e lui non è mai stato bravo con le dimostrazioni d’affetto. Continua a leggere

Review Tour: “Figlie di una nuova era” di Carmen Korn – Fazi editore

Buongiorno a tutti ! Oggi ritorno a parlarvi del romanzo Figlie di una nuova era di Carmen Korn edito da Fazi editore. Ringrazio la casa editrice per la copia digitale del romanzo e Luisa del blog I sussurri delle muse per avermi coinvolto.

Sul blog L’angolo delle parole oggi trovate invece la tappa dedicata a Gli ultimi splendori della Belle Ѐpoque e il tarlo del Nazismo. ricordatevi di leggere anche la recensione del blog L’incanto dei libri.

Sinossi

Uno strano destino, quello delle donne nate nel 1900: avrebbero attraversato due guerre mondiali, per due volte avrebbero visto il mondo crollare e rimettersi in piedi, stravolgersi per sempre sotto i loro occhi. Sono proprio loro le protagoniste di questa storia, quattro donne che incontriamo per la prima volta da ragazze, ad Amburgo, alle soglie degli anni Venti. Hanno personalità e provenienze molto diverse: Henny, di buona educazione borghese, vive all’ombra della madre e ama il suo lavoro di ostetrica più di ogni cosa; l’amica di sempre Käthe, di estrazione più modesta, emancipata e comunista convinta, è un’appassionata militante; Ida, rampolla di buona famiglia, ricca e viziata, nasconde un animo ribelle sotto strati di convenzioni; e Lina, indipendente e anticonformista, deve tutto ai suoi genitori, che sono letteralmente morti di fame per garantirle la sopravvivenza. Insieme crescono e vedono il mondo trasformarsi, mentre le loro vicende personali s’intrecciano in una rete intricata di relazioni clandestine, matrimoni d’interesse, battaglie politiche e sfide lavorative, lutti e perdite, eventi grandi e piccoli tenuti insieme dal filo dell’amicizia. Continua a leggere

QUESTA VOLTA LEGGO – Recensione: “Regina Rossa” di Stefania Bernardo

questa volta leggo

Buongiorno a tutti! Torna la rubrica Questa volta leggo ideata da Chiara (La lettrice sulle nuvole), Dolci (Le mie ossessioni librose) e Laura (La libridinosa).

Questo mese abbiamo deciso di concentrarci sui romanzi con ambientazione storica e ho scelto Regina Rossa di Stefania Bernardo, un romanzo che ci fa rivivere le atmosfere dell’Inghilterra del 1700.

Sinossi

Londra, 1710

Il The Pelican, soprannominato da tutti “La taverna del diavolo”, è un luogo di perdizione e contrabbando dove ogni morale è bandita. A capo di questa bolgia infernale c’è Cathelin, indiscussa regina che ha ereditato il comando dal padre. Una donna giovane, dalla bellezza irresistibile, esperta e determinata a mantenere il suo ruolo di comando. Continua a leggere

Recensione: “Il silenzio della verità” di Simona Liubicich

Ciao a tutti! Oggi vi presento la recensione del thriller di Simona Liubicich Il silenzio della verità.

Qualche settimana fa ho avuto il piacere di ospitare una tappa del blogtour organizzato in occasione dell’uscita del libro e mi sono occupata di presentarvi nel dettaglio la protagonista. Cliccando su QUESTO LINK troverete l’articolo. 

Ringrazio l’autrice per la copia digitale del romanzo.

Sinossi

Italia, Dolomiti 1962-1985.

Un fatto inquietante sconvolge la pigra amenità di un paesino tra le Dolomiti al confine con l’Austria.

Due ragazzine del posto vengono date per disperse; solo una di loro — Patrizia Montaldo — viene ritrovata dopo tre giorni, in stato confusionale e con un’amnesia che durerà ventitré anni, fino a che i fantasmi del passato, forse reali presenze spiritiche, torneranno a chiedere giustizia svelando segreti inconfessabili e una verità sconcertante.


Continua a leggere