Intervista a Michele Celoni, autore di “Da uno a sette” – Ed. Bookroad

Oggi sul blog abbiamo il piacere di ospitare Michele Celoni, autore del romanzo Da uno a sette, che ci parlerà dei suoi progetti e della sua esperienza con Bookroad. In fondo al post troverete il link per sostenere la campagna. Mi raccomando, se volete vedere pubblicato il romanzo preordinate una copia sul sito della casa editrice.

Trama: Sette racconti. Uno scoiattolo decide di rivolgersi a un potente mago per diventare un altro animale. Una quercia affida un seme a una cornacchia. Una ragazza senza un soldo pagherà caro il prezzo della scortesia ai danni di una zingara. Un fiore decide di adottare una formica. Un uomo inciampa su nulla e cerca di trasformarlo in qualcosa. Un orsetto di colore bianco chiede a un orsetto di colore bruno di regalargli un po’ del suo colore. Un uomo incapace e invidioso tenta di derubare un nobiluomo, ma finiscono per parlare della sorte avversa che colpisce solo alcuni. Sette favole, nuove, dolci, cattive, sorprendenti.


Benvenuto Michele! Cosa ti ha spinto a scrivere Da uno a sette?

Un’esigenza spontanea. Le favole che ho inserito all’interno della raccolta, si presentano esattamente nell’ordine cronologico con cui sono state scritte. Mastro Abete ad esempio, è stato il mio primo e assoluto racconto dedicato ai bambini, la mia prima favola, nella più stereotipata delle sue formule: c’era una volta un tale protagonista che dovette affrontare un tale problema e alla fine vissero tutti felici e contenti. Ne scrissi altre di questo tipo, ma non riuscivo più a provare alcuna soddisfazione nelle favole di cui si conosceva già il punto in cui si sarebbe andati a parare. Il classico “Vissero felici e contenti” è uno degli epiloghi più importanti che si possa offrire a un bambino, ma questo non è mai valso per me. In parole povere Da uno a sette è la rappresentazione di come la mia visione nei confronti della favola si sia sviluppata attraverso gli anni. Ho sempre pensato che se evitassi di assecondare questa mia evoluzione, sarebbe un po’ come se tentassi di ingannarmi da solo. Continua a leggere

Intervista all’editore: Bookroad

Buon pomeriggio!

Avrete certamente notato molti articoli sul blog in cui vi parlo della casa editrice Bookroad e delle numerose campagne attive sul loro sito. Oggi ho il piacere di ospitare sul blog l’editore che gentilmente ha accettato di rispondere ad alcune domande.

immagine logo

Iniziamo con la domanda che ci fanno più spesso i lettori del blog, cos’è BookRoad?

“BookRoad è prima di tutto una novità. È sia una casa editrice che una piattaforma di crowdfunding, un processo ormai sempre più diffuso nella nostra società, che permette di creare un microfinanziamento capace di mobilitare persone e risorse.”

Come funziona?

“BookRoad come prima cosa propone al pubblico romanzi da sostenere tramite la prenotazione di copie. Una volta raggiunto il numero di copie minimo preordinate, per garantire la pubblicazione, che sono duecento, lo staff di BookRoad si occupa di editare e promuovere il volume che è stato sostenuto dai lettori.” Continua a leggere

Segnalazione: “Look left” di Katiuscia Napolitano – Ed. Bookabook

Ciao a tutti! Vi segnalo Look left, una dolce storia d’amore ambientata a Londra di Katiuscia Napolitano, una giovane scrittrice che ha deciso di mettersi in gioco con la casa editrice Bookabook (una piattaforma di crowdfunding.

Sostenete la campagna di Katiuscia cliccando su QUESTO LINK e preordinate una copia del vostro romanzo!

Look left

www.bookabook.itlook-left

Trentotto anni, single orgogliosa per scelta, Livia si divide tra i suoi amori: la libreria che conduce con l’amica Alexis e i viaggi, rigorosamente in solitaria.
Tutto cambia quando il suo blog, The Travelling Girl, si posiziona tra i finalisti di un concorso indetto da un noto editore di guide turistiche. Per vincere basta presentare un report con sei attrazioni della propria città, corredato da fotografie. In palio: un contratto di collaborazione. Continua a leggere

Segnalazione: “Segreti al profumo di acqua di rose” di Amanda Foley e Simona Friio – Ed. Bookroad

Ciao a tutti!

Sul sito della casa editrice Bookroad (in QUESTO ARTICOLO  troverete maggiori informazioni) è attiva una nuova campagna di crowdfunding dedicata al romanzo Segreti al profumo di acqua di rose di Simona Friio e Amanda Foley.

Sostenete la loro campagna sul sito della casa editrice Bookroad cliccando su QUESTO LINK e seguendo tutte le istruzioni. Acquistate una copia del romanzo!

“Segreti al profumo di acqua di rose” di Amanda Foley e Simona Friio

Sullo sfondo di una romantica Venezia,la vita di cinque donne si incrocia a un corso
di cucina.

43253585_1675775495867897_1971278053426331648_n

Dopo il licenziamento, Rebecca, ex editor in carriera, si vede costretta ad accettare l’unica proposta di lavoro che le è offerta: una sostituzione di maternità in una piccola casa editrice a Venezia, una città che detesta con tutta se stessa. Continua a leggere