Tris di consigli: “Saghe letterarie”-David Gemmell, Tad Williams, Arthur Conan Doyle

Buongiorno! Torna Tris di consigli, la rubrica in collaborazione con le blogger Susy (I miei magici mondi) e Lady C (La nicchia letteraria). Questo mese abbiamo deciso di parlarvi di saghe letterarie.

tris

La scelta è vastissima (come sempre) per cui mi sono fatta guidare un po’ dal mio istinto.

“Troy” di David Gemmell

51HMXB6fz7L._SX296_BO1,204,203,200_Questa trilogia (composta dai romanzo Il signore di Troia, L’ombra di Troia e La caduta dei re) è una delle più belle che io abbia mai letto in assoluto. Gemmell è riuscito a stregarmi al punto che la sera arrivavo quasi a ingozzarmi a cena perché dovevo andare in camera a leggere. L’autore ricostruisce la celebre vicenda epica rendendola più leggera e più umana. Ho adorato la ricostruzione e soprattutto la cura con cui caratterizza i personaggi e ho amato soprattutto il suo Ulisse (che da sempre è stato il mio eroe mitologico preferito). Gemmell è un autore molto popolare nei paesi anglofoni e ha scritto diverse serie fantasy e storiche, ma credo che con questa trilogia si sia superato. Continua a leggere

Segnalazione: Ultime uscite per flower-ed – Sara Staffolani, Romina Angelici, Alessandranna D’Auria, Adriana Maffei, Debora Lambruschini

Buon pomeriggio! È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che vi ho parlato della casa editrice flower-ed. Rimediamo subito con questa carrellata sulle ultime uscite!

“C’è sempre il sole dietro le nuvole. Vita e opere di Jean Webster” di Sara Staffolani

stoffolaniIl 24 luglio 1876 nacque a Fredonia, in una famiglia di letterati e femministe, Alice Jane Chandler Webster, figlia primogenita di Charles Luther Webster e di Annie Moffett, la nipote dello scrittore americano Mark Twain. Nota con il nome che scelse per se stessa ai tempi della scuola, Jean Webster è l’autrice di Papà Gambalunga, il celebre romanzo che racconta la storia di Judy Abbott, un’orfana alla quale viene permesso di studiare grazie alla generosità di un anonimo benefattore rimasto colpito dal suo talento nella scrittura. Continua a leggere