Review Party: “L’ultima gru di carta” di Kerry Drewery – ed. Rizzoli

116336984_3449067358456944_4149604981369351924_o

Buongiorno! Oggi partecipo al review party de L’ultima gru di carta edito da Rizzoli. Ringrazio la casa editrice per la copia del romanzo.

51eq0CLe0uL._SY346_Trama

Dice un proverbio giapponese: se avrai la pazienza di piegare mille gru di carta, il tuo desiderio si avvererà.

È una splendida giornata d’estate. Ichiro, che sta per compiere diciotto anni, e il suo amico Hiro si godono una giornata libera dalla mobilitazione per lo sforzo bellico. Una luce abbagliante accompagna l’esplosione della bomba che cambierà le loro vite e il mondo. Feriti e confusi, i due ragazzi attraversano la città devastata alla ricerca della sorellina di Hiro, Keiko, che si trovava all’asilo. Quando dopo ore di disperata ricerca finalmente riescono a trovarla, alla gioia di abbracciarla illesa si sostituisce presto la consapevolezza di non essere in grado di portarla davvero in salvo. Hiro è ferito gravemente e Ichiro capisce che deve cercare aiuto, che da solo non potrà mai farcela. Continua a leggere

Review Party: “Frederica” di Georgette Heyer – ed. Astoria

112296746_1066696860392772_4518345737134200634_n

Buongiorno! Oggi partecipo a un review party che mi sta molto a cuore: Frederica di Georgette Heyer. Ringrazio Astoria per la copia del romanzo e per aver permesso l’organizzazione di questo evento.

107389540_1058617674534024_8537532518341748291_nTrama

Chi è Frederica Merriville? È questa la domanda che si pone il marchese di Alverstoke quando una signorina, attraente e padrona di sé, si rivolge a lui perché l’aiuti a lanciare nella buona società di Londra la sua giovane e bellissima sorella Charis, e si prenda cura dei suoi fratelli ancora adolescenti. E perché Alverstoke, trentasettenne annoiato e molto ambito dalle donne, dovrebbe acconsentire alla richiesta di una parente lontana e sconosciuta come Frederica? Per far dispetto alle sue ambiziose sorelle? Perché conquistato dalla bellezza di Charis? O forse l’invulnerabile libertino di Londra ha trovato nell’affascinante, ostinata e affettuosa Frederica un’avversaria degna di lui? Continua a leggere

Review party: “I segreti di Nettie” di Dilly Court – Leone editore

BT-Court (1)

Buongiorno! Oggi partecipo al review party de I segreti di Nettie di Dilly Court. Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto nell’evento e per la copia del romanzo.

I-SEGRETI-DI-NETTIETrama

Covent Garden, 1875. Nettie Carroll ha solo vent’anni quando lei e suo padre Robert si ritrovano immischiati in un affare di falsi d’autore a opera del disonesto mercante Duke Dexter, e costretti a lasciare l’Inghilterra per sfuggire alle indagini della polizia. La giovane, però, ha una grande determinazione e un passato che l’ha messa alla prova molte volte abituandola a svolgere lavori umili per poter sopravvivere e sopperire alle mancanze del padre, ma soprattutto un sogno che tiene segreto e a cui non ha mai rinunciato nonostante le difficoltà e i numerosi rifiuti: quello di poter pubblicare il suo libro e diventare una scrittrice di successo. Continua a leggere

Blogtour: “I segreti di Nettie” di Dilly Court – Leone editore – Presentazione del romanzo e ambientazione storica

BT-Court (1)

Buongiorno! Oggi partecipo al blogtour de I segreti di Nettie di Dilly Court. Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto e per la copia del romanzo. Oggi il mio compito sarà parlarvi in generale dell’opera e dell’ambientazione storica scelta dall’autrice.

I-SEGRETI-DI-NETTIETrama

Covent Garden, 1875. Nettie Carroll ha solo vent’anni quando lei e suo padre Robert si ritrovano immischiati in un affare di falsi d’autore a opera del disonesto mercante Duke Dexter, e costretti a lasciare l’Inghilterra per sfuggire alle indagini della polizia. La giovane, però, ha una grande determinazione e un passato che l’ha messa alla prova molte volte abituandola a svolgere lavori umili per poter sopravvivere e sopperire alle mancanze del padre, ma soprattutto un sogno che tiene segreto e a cui non ha mai rinunciato nonostante le difficoltà e i numerosi rifiuti: quello di poter pubblicare il suo libro e diventare una scrittrice di successo. Continua a leggere

Review party: “Un tempo ingiusto” di Gertrud Tinning – ed. Mondadori

106275806_1050663168662808_6524704134449095472_n

Buongiorno! Oggi partecipo al review party di Un tempo ingiusto di Gertrud Tinning. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC del romanzo.

41UUYRa07ELTrama

Copenaghen, 1885. Nelly Hansen e sua cognata Marie lavorano duramente tra le grandi macchine della Manifattura tessile Ruben a Frederiksberg. Quando un giorno Marie rimane vittima di un tremendo incidente, Nelly cerca inutilmente aiuto per portarla in ospedale, ottenendo solo resistenza e indifferenza da parte dei responsabili. Si rende conto sempre di più che la condizione di vita in fabbrica è disumana e vuole portare alla luce questa tremenda situazione. Una decisione coraggiosa che mette purtroppo in pericolo la sua vita e quella del suo vicino di casa Johannes, il giovane figlio di un fattore dello Jutland, da cui è molto attratta. Continua a leggere

Review party: “Il sussurro delle api” di Sofia Segovia – ed Rizzoli

105309085_10223131458295620_3267359691390389322_o

Buon pomeriggio! Concludo questa giornata folle con la recensione de Il sussurro delle api di Sofia Segovia. Ringrazio la casa editrice per la copia del romanzo e Sara (Il club delle lettrici compulsive) per il banner.

103125247_1037992606596531_3005162620349926333_nTrama

Sono i primi anni del Novecento e gli echi della rivoluzione hanno raggiunto, insinuandosi tra campi e colline, la campagna fertile di Linares: un laborioso, coriaceo angolo di Messico dove sorge l’hacienda dei Morales. È in questa famiglia che vive la nana Reja, l’anziana nutrice che ha cresciuto generazioni di bambini e ora trascorre i giorni sulla sedia a dondolo. Finché una mattina, vincendo la sua leggendaria immobilità, Reja s’incammina e arriva al ponte, come svegliata da un richiamo. In un viluppo di stracci, proprio lì, e circondato da un nugolo di api, c’è un neonato. Continua a leggere

Review Tour: “Amore a prima vista” di  Margaret Storm Jameson – ed. Fazi

103380098_1036393870089738_5017642038433205354_n

Buongiorno! Oggi partecipo al review tour di Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson. Ringrazio la casa editrice per la copia digitale del file e Sara (Il club delle lettrici compulsive) per il banner.

102806658_1034720563590402_178643100183298048_nTrama

Sono trascorsi sei anni dalla fine della Grande Guerra e Hervey Russell è ancora in lotta contro l’incertezza della sua esistenza, la potenza delle sue ambizioni e l’irrequietezza del suo spirito. Si è ormai conquistata una reputazione dignitosa nella società letteraria londinese, anche se il vero successo è ancora lontano, e si mantiene lavorando per la rivista della volubile e disinvolta Evelyn Lamb. La crisi con il marito è ormai totale, e quella sorta di responsabilità che Hervey sente per lui, il dovere di prendersi cura della parte più debole della coppia, costituisce l’ultimo filo che la tiene legata all’uomo. Continua a leggere

Review tour: “Il gioco della vita” di Mazo De La Roche – Ed. Fazi

100659303_1028822414180217_5045103486232952832_n

Buon pomeriggio! Oggi partecipo al review tour de Il gioco della vita di Mazo De La Roche. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC.

51YWcKpp5pLTrama:

È trascorso un anno da quando abbiamo lasciato la turbolenta Jalna. Eden è scomparso e non si hanno più notizie di lui, Alayne è tornata a New York, Pheasant ha avuto un figlio da Piers e lo ha chiamato Maurice, come suo padre. Ritroviamo la famiglia riunita attorno al tavolo davanti a un invitante soufflé al formaggio e una bottiglia di rum di quelle buone per gli uomini. Manca solo Adeline. La nonna ormai passa la maggior parte del tempo a letto: quello stesso letto che è stato testimone di concepimenti, nascite e addii, e che ora sembra attendere un commiato. Difficile credere che la complicata trama tessuta da Adeline nelle stanze di Jalna possa squarciarsi. Continua a leggere

Review Party: “Emmeline” di Estelle Hunt – Hope edizioni

93885231_10220755635152560_2386258364796502016_n

Buongiorno! È con grande piacere che oggi partecipo al review party di Emmeline di Estelle Hunt. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC e per avermi coinvolto nell’evento.

94021885_10220700389091443_8457066106501201920_oTrama

Inghilterra, 1888

Quando Emmeline Brant partecipa alla sua prima stagione ha solo diciotto anni e tante speranze per il futuro. Tuttavia, neppure nei suoi sogni più segreti avrebbe mai immaginato di suscitare l’amore di Julian Severn, il Marchese di Newbury. L’uomo che da sempre possiede il suo cuore.

Un crudele ricatto costringe Julian a piegarsi alle consuetudini imposte dal suo rango. Tra aristocratici freddi e calcolatori, donne amorali, bugie e tradimenti il loro futuro sembra segnato per sempre. Continua a leggere

Review Party: “Il figlio dell’italiano” di Rafel Nadal – Dea Planeta

89852609_972450906484035_4352153024609648640_n

Buongiorno! Oggi partecipo al review party de Il figlio dell’italiano. Ringrazio la casa editrice per la copia ARC del romanzo.

510fJwyLNqLSinossi:

Tra saga familiare e grande Storia, una vicenda romantica e struggente sui temi dell’identità e dell’amore.

Tutti evitano la casa di Mateu della Mina, la più misera del paesino catalano di Caldes de Malavella. E anche Mateu, se potesse, farebbe lo stesso. Figlio di un boscaiolo e di una lavandaia, è tutto il contrario della sua numerosa famiglia: laddove genitori e fratelli sono irruenti e litigiosi, lui è introverso e riflessivo, e alla loro scarsa voglia di lavorare oppone un’indole seria, rispettosa e determinata. Mateu, si mormora in paese, è “il figlio dell’italiano”, un soldato sopravvissuto al naufragio della corazzata Roma, bombardata dai nazisti dopo l’armistizio del 1943. Continua a leggere